Esplorare Glasgow: Cose da fare e posti da vedere

Pubblicato il Pubblicato in 2018, famiglia, il mio blog di viaggio, Natale, vacanza

Vi basta dare uno sguardo a qualche foto online per rendervi conto di quanto la Scozia sembri davvero un paradiso terrestre. Una terra che fino a un centinaio di anni fa era ancora considerata selvaggia, ricca di leggende, ancora a contatto con il suo passato mitico e molto legata al folklore locale. La Scozia non è solo paesaggi però, è anche città vive e frenetica e cittadini sempre pronti a strapparvi un sorriso (una volta che sarete capaci di capire il loro accento, ovviamente). Le due principali metropoli di questa bellissima terra sono Edimburgo, la capitale, e Glasgow, la capitale economica. Ed è proprio di quest’ultima che vogliamo parlarvi oggi.

Glasgow è famosa per la sua vitalità. Essendo anche città universitaria, Glasgow pullula di diverse culture a contatto ed è il posto perfetto in cui andare se avete voglia di scoprire mentalità aperte e emozioni nuove. Ecco per voi una lista di alcuni dei bellissimi posti da visitare a Glasgow.

 

-Università di Glasgow:

L’Università di Glasgow è stata fondata nel 1451, ed è una delle più antiche università del mondo. Leggenda vuole che fosse inizialmente stata selezionata come location per rappresentare la scuola di magia e stregoneria di Hogwarts nella saga di Harry Potter (e guardando le foto dell’edificio principale dell’università potete chiaramente capire il perché). Adesso è considerata una delle università più prestigiose del Regno Unito e del mondo, piazzandosi tra le prime sessanta posizioni della classifica per le università più prestigiose del mondo.

L’università di Glasgow è un polo multiculturale, grazie alla grande quantità di studenti stranieri che la frequentano. Perdetevi tra gli archi della struttura e sentitevi catapultati nel mondo di Harry Potter grazie alle torri dell’edificio principale. Non vorrete più andare via.

-La Necropoli:

La necropoli di Glasgow si trova su di una collina che affaccia direttamente sul centro città, facendovi godere di una delle viste più belle su Glasgow. La Necropoli è un cimitero vittoriano che si trova a destra della Cattedrale di San Mungo, una bellissima cattedrale a cui vale la pena fare una visita mentre si sta raggiungendo la necropoli. In questo posto vi sentirete catapultati in un romanzo gotico, circondati da più di 3000 monumenti. Ovviamente capiamo che visitare un cimitero non sia la prima cosa che viene in mente ad ogni turista, ma questo posto ha davvero un’aura magica ed è sicuramente nella lista delle nostre location preferite della città.

-Centro città e le vie dello shopping:

Glasgow è anche la capitale scozzese dello shopping. Concedetevi qualche ora di pace e tranquillità per poter passeggiare su Buchanan Street, una delle principali stradi su cui fare shopping a Glasgow. Qui potrete trovare anche le Buchanan Galleries, uno dei centri commerciali più grandi della città, dove poter fare shopping in tanti negozi, dai più famosi a quelli principalmente locali. Le altre strade su cui poter trovare dei posti perfetti in cui fare shopping sono Argyle Street e Sauchiehall Street. Alla fine di Buchanan Street potrete trovare un secondo centro commerciale, il St. Enoch Centre. Il centro Cittadino di Glasgow non è solo shopping però, qui potrete trovare anche una grande concentrazione di cinema, teatri e musei. Consigliata è una visita alla Lighthouse (Museo di architettura che offre anche una vista bellissima e non convenzionale sulla città), il Cineworld (il cinema più altro del mondo), L’università di Strathclyde, L’università Caledonian, IL conservatorio reale di Scozia e la scuola d’arte di Glasgow.

-GOMA:

La Galleria d’arte Moderna di Glasgow, un posto perfetto per gli amanti dell’arte contemporanea. Potreste rimanere stupiti dalla presenza di una statua con un cono stradale sulla testa all’ingresso della galleria. Sebbene essa possa sembrare una provocatoria installazione di qualche arista, in realtà è solo il risultato di una bravata che è talmente piaciuta ai cittadini della città da farla diventare quasi un simbolo di essa. Questa è la galleria d’arte moderna più visitata di Scozia, un posto perfetto per lasciarsi ispirare da opere provocatorie ed imponenti.

-Dove alloggiare:

Se davvero volete vivere l’esperienza di Glasgow al suo pieno, il nostro consiglio è quello di trovare un alloggio nel centro città o nel West End, le zone più vive e frequentate di Glasgow. Un’idea sarebbe quella di alloggiare in uno degli appartamenti con servizi a Glasgow, in modo da potervi muovere in modo indipendente e non dover sottostare a restrizioni d’orario d’alcun tipo.

-Kelvingrove Museum :

L’ultimo punto della nostra lista è dedicato al Kelvingrove Art Gallery and Museum, un museo cittadino situato proprio accanto al campus della University of Glasgow, su Argyle Street. Il museo è subito riconoscibile, grazie al suo insolito colore rosso e alla sua imponente struttura. Fu inaugurato nel 1901 con il ruolo di Palazzo per l’Esposizione Internazionale di quell’anno. Alcune delle sue opere principali comprendono dei quadri di Sandro Botticelli, Salvador Dalì e Tiziano.

Godetevi questa città, siamo sicuri che non vedrete l’ora di tornarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *